<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=277468536982614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
14-giu-2022 11.25.44

Lavorare nella moda senza esperienza: 3 consigli per la tua carriera

copertina articolo MFI

Lavorare nella moda senza esperienza è considerata un’utopia? Nell’articolo precedente su “I lavori del futuro nella moda” abbiamo parlato delle numerose figure che pian piano si stanno affermando nel settore. Ruoli completamente nuovi ed evoluzioni digitali di quelli tradizionali. Sarà quindi possibile in futuro “inventarsi” una professione come quella del fashion blogger? 

Non è facile trovare una risposta al quesito, sicuramente per lavorare nel campo della moda servono al tempo stesso passione, creatività e competenze apprese sul campo, per le quali è necessario studiare. Trovare il percorso lavorativo più adatto alle tue aspirazioni significa seguire le tue attitudini e coltivarle con una formazione solida e continuativa. 

Il fashion system ti appassiona e non vedi l’ora di lavorare in un atelier o di collaborare con una grande casa di moda, ma non hai alcuna esperienza? Prosegui nella lettura per scoprire i preziosi consigli di Milano Fashion Institute per far avverare il tuo sogno.

Impegno, passione e dedizione: questi gli ingredienti speciali per avere successo 

Il motore che spinge a cercare un lavoro nella moda è senza dubbio l’interesse per un settore affascinante, rivoluzionario e lussuoso. La passione, insieme a una buona vena creativa, è dunque il punto di partenza per iniziare a cercare piccole collaborazioni e internships in cui mettere in discussione le proprie skill e raccogliere informazioni.   

Per farsi notare in un mercato così competitivo e altamente esclusivo, oltre alla motivazione personale, è necessario lavorare sul personal branding, per presentarsi al meglio. Prima di proporti per un colloquio, assicurati che il tuo Curriculum Vitae abbia tutte le carte in regola per essere apprezzato. Non preoccuparti se non hai ancora esperienza nel settore o non molte posizioni lavorative precedenti da elencare. Punta sulle soft skill e personalizza il tuo CV a seconda della professione per cui ti vuoi promuovere. Adotta il tuo unico e originale tono di voce per scrivere un riassunto accattivante e utilizza una grafica correlata. Le aziende di moda ricevono milioni di candidature: per questo motivo prediligono e premiano la personalità. 

Un altro aspetto molto importante per farti notare è la creazione del portfolio. Il portfolio è l’essenza del proprio stile e uno dei criteri principali, insieme al CV, che dettano l’approvazione o meno da parte delle aziende. La realizzazione creativa è importante quanto la scelta del canale. Bisogna conoscere quali siano le piattaforme più efficaci su cui caricare il portfolio, in modo da ottenere elevata visibilità. 

Se la passione è una caratteristica imprescindibile e innata per chi decide di lavorare in questo campo, il portfolio e il CV creativo sono due aspetti che si maturano con il tempo, con una buona dose di competenze e di comprensione del proprio potenziale. Aspetti che si apprendono frequentando dei corsi specializzati, decisivi per far sbocciare il tuo talento e prepararti adeguatamente a lavorare nel fashion system. 

Quali percorsi di studio sono i più adatti a te? 

Se lavorare nel mondo della moda senza esperienza alcuna può essere difficile, con lo studio e l’impegno, è possibile costruire il proprio percorso di crescita personale e professionale da sviluppare in scuole e università specializzate. Milano Fashion institute è uno degli atenei di settore più rinomati a livello internazionale. L’offerta didattica esplora tutte le aree di competenza relative al mondo della moda e offre agli alunni l’opportunità di fare esperienza direttamente sul campo, collaborando e realizzando progetti per i brand più famosi. Un biglietto da visita in grado di aprire le porte delle prestigiose industrie di settore, senza tralasciare la possibilità, per i più ingegnosi, di realizzare un proprio brand. 

I percorsi di studio si dividono in Master di primo livello e Corsi brevi altamente qualificati. Una scelta ponderata che permette agli alunni di acquisire tutto il know-how necessario anche in un periodo di tempo più limitato. 

È il caso del piano di studi pensato per il corso Jewellery Today. Un’opportunità di crescita per gli appassionati del lusso, che potranno approfondire i molteplici aspetti del gioiello. Dai principi di marketing e branding fino ai workshop creativi, il programma, seppur suddiviso in pochi mesi, affronta l’intero sistema di progettazione e strategia di vendita annesse. 

Per chi vuole creare la propria collezione di accessori lussuosi, oltre al design del gioiello, Milano Fashion Institute mette a disposizione il master in Fashion Creation: Accessory Design and Management. Un percorso di studio di durata maggiore in cui poter imparare le regole che governano questo mercato, attraverso nozioni teoriche e laboratori metodologici. Scarpe, borse, occhiali, orologi: potrai realizzare qualsiasi accessorio di moda, rendendolo unico. 

Se ti ha incuriosito questo approfondimento sul fashion design e vuoi scoprire maggiori dettagli sui nostri Master e Corsi, non esitare a contattarci. Siamo disponibili a fornirti tutte le informazioni necessarie per aiutarti a lavorare nel mondo della moda. 
New call-to-action